1 cima monumento.jpgI canadesi bis.jpgcingoletta.jpggruppo monumento.jpggruppo nel parco 1.jpginglesi bis.jpgtabella museo.jpg

Celebrazioni in Onore di Don Carlo Gnocchi, il resoconto di un evento straordinario

Celebrazioni in Onore di Don Carlo Gnocchi, il resoconto di un evento straordinario

Si sono svolte domenica scorsa, 27 settembre, a Casinina (PU), le celebrazioni in onore di Don Carlo Gnocchi (oggi beato) organizzate dal Museo Storico della Linea Gotica di Casinina (PU) e la Fondazione Don Carlo Gnocchi - Onlus Milano, con la straordinaria collaborazione dell’ex mutilatino Pietro Pratelli che ha conosciuto direttamente Don Carlo e dell’ex allievo Montanari Nicola, attivo sostenitore dell’opera della Fondazione. La manifestazione è stata organizzata in collaborazione con il Comune di Auditore, la Pro Loco di Casinina, la Parrocchia di Casinina e con il Patrocinio della Provincia di Pesaro e Urbino. 

Domenica a Casinina si è voluto ricordare dunque la grande figura di Don Carlo Gnocchi (oggi Beato), Cappellano Militare degli Alpini nella II Guerra Mondiale, scampato miracolosamente alla disastrosa ritirata di russia, raccolse più di 3500 ragazzi e ragazze, orfani di guerra e soprattutto mutilatini.

L’evento è stato un successo, con grande partecipazione di pubblico e momenti particolarmente toccanti. La manifestazione ha avuto inizio con le note dell’Inno Nazionale suonato dalla Banda di Mercatale, seguito dagli interventi del Sindaco del Comune di Auditore Giuseppe Zito, del Direttore del Museo della Linea Gotica Cav. della Repubblica Tiberi Prof. Giovanni e di Don Maurizio Rivolta: Rettore del Santuario Beato Don Carlo Gnocchi di Milano e del Museo alla Memoria del Beato, Cappellano del Centro Santa Maria Nascente. Il momento successivo ha visto l’inaugurazione del monumento in memoria del Beato Don Carlo da parte dei padrini Pratelli Pietro e Montanari Nicola. Momento più toccante della manifestazione è stato però quello delle testimonianze di ex mutilatini e mutilatine, ex allievi ed altri. Hanno preso la parola: Pietro Pratelli, Montanari Nicola, Cavaliere di Gran Croce Cesare Venturi, Ernesto Brighi, Ricci Nella e Nedda dal Bo (figlia dello sminatore Ugo dal Bo che ha sminato proprio nei luoghi dove si è svolta la manifestazione). E’ seguita la celebrazione della Santa Messa da parte di Don Maurizio Rivolta e del Parroco di Casinina Don Tarcisio Giungi, in onore del Beato. La benedizione del monumento ha concluso le celebrazioni.

Ottima partecipazione di pubblico e di Autorità: erano presenti alla manifestazione Rappresentanti della Polizia di Stato, Tenente del Ventottesimo Reggimento Pavia di Pesaro, Comandante della Stazione Carabinieri di Tavoleto Alfredo Severini, Associazione Mutilati Civili di Guerra Presidente Provinciale e Regionale Cesare Venturi, Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra sezione di Rimini Presidente Ernesto Brighi, Associazione Nazionale Alpini, sezione Marche Presidente Sergio Mercuri ed il Sindaco della città di Urbino Maurizio Gambini. Graditissima la presenza di Don Maurizio Rivolta che con l’efficacia della sua parola ha conquistato gli animi di tutti i presenti. La bellissima giornata di sole e la Banda Musicale di Mercatale hanno reso la giornata dedicata al Beato Don Gnocchi indimenticabile.

Un grazie di cuore alla Fondazione Don Carlo Gnocchi e ai suoi rappresentanti per aver fatto in modo che ciò accadesse e a tutti coloro che a vario titolo hanno partecipato. Un Ringraziamento particolare a Carena Danilo e a Luisa Arnaboldi per il valido sostegno fornito per la buona riuscita della manifestazione.

Ha fatto seguito alle celebrazioni del mattino un’apertura straordinaria delle sale del Museo Storico della Linea Gotica di Casinina, oltre al Parco-museo della Memoria, già visitabile nel mattino, sede delle celebrazioni.

 

DSCN5201 ok

DSCN5205 ok 

DSCN5206 ok

DSCN5209 ok

DSCN5221 ok

DSCN5227 ok

DSCN5229 ok

DSCN5232 ok

DSCN5234 ok

DSCN5261 ok

DSCN5263 ok

DSCN5276 ok

DSCN5281

DSCN5282 ok

DSCN5287 ok

DSCN5288

nedda 5

DSCN5326

DSCN5333 ok

Joomla templates by a4joomla